Comunicare con la fotografia. Le passioni al tempo di Instagram

Corso di avvicinamento alla fotografia e alla costruzione di un profilo Instagram che sappia comunicare chi sei e che cosa ami tenuto da Caterina Santinello.

Tre lunedì sera dalle 19 alle 20 (il 10, il 17 e il 24 maggio) per utilizzare la fotografia come mezzo espressivo personale, non solo per documentare eventi privati ma per creare un filo conduttore che racconti di te e creare uno spazio social che ti rappresenti e sia accogliente.

Qual è il senso di avere un profilo Instagram? Se è vero che da un lato è come fosse “casa tua”, dall’altro stai aprendo la porta ad altri su uno spiraglio di te. Attraverso i fotogrammi che decidi di postare puoi metterti in contatto con persone che ti sono affini, che hanno le tue stesse passioni e interessi.

A chi è destinato questo corso? A TUTTI. Non serve sapere nulla di fotografia. Ti basta avere un telefono cellulare, tanta curiosità e la voglia di metterti in gioco. Se vuoi andare oltre “l’album di ricordi” e catturare l’attenzione di molti, o anche di una sola persona speciale o determinante, questa è un’occasione per te.

Le serate:

Lunedì 10 maggio, ore 19: “Cosa sì e cosa no”. Esempi, teoria e come trovare il proprio punto di vista

Lunedì 17 maggio, ore 19: “Provo a farlo io!”. Presentazione e analisi dei lavori dei corsisti (svolti durante la settimana su indicazione della docente)

Lunedì 24 maggio ore 19: “Instagram. Il colpo d’occhio”. Come impostare un feed che funzioni (e ancora qualche revisione dei progetti fotografici)

Costo: 60 euro

Cosa troverai e cosa non troverai in questo corso? Non troverai notazioni informatiche, risvolti commerciali o di marketing ma lo spunto per costruire il tuo percorso creativo con cui rendere comunicativo il suo spazio social.La docente: Caterina Santinello, fotografa, coreografa, esperta di arti visive. Insegna fotografia, danzateatro, tango argentino. Collabora in progetti di arteterapia, i suoi workshop sono volti principalmente a guidare anche il debuttante assoluto nel mondo dell’espressione creativa.